Bresser Tendence

In questa recensione oggi vi parleremo della Bresser Tendence, stazione meteo dalle funzioni essenziali che funge anche da sveglia con sincronizzazione oraria automatica DCF 77. Questa stazione meteo della Bresser è composta da un’ unità principale (ricevitore) che può essere appesa alla parete, e da un sensore remoto (trasmettitore) che rileva la temperatura esterna e viene poi trasmessa in modalità wireless al ricevitore. La stazione meteo Bresser Tendence rileva inoltre la temperatura, l’umidità e la pressione atmosferica, fungendo da termo – igrometro e barometro (ma non da pluviometro e anemometro). La stazione meteo Bresser Tendence si rivela così pratica e semplice da usare, ma anche elegante e sottile e con un buon rapporto qualità-prezzo. Se volete saperne di più su questa stazione meteo della Bresser, andate pure direttamente nella sezione “Conclusioni” per una sintesi della recensione e le nostre opinioni.

Valutazione I Migliori On-Line

Bresser Tendence
Bresser Tendence

Bresser Tendence
Bresser Tendence

Bresser Tendence: sottile ed elegante

La stazione meteo Bresser Tendence è lineare, pratica ed elegante: questo modello Bresser (uno dei brand migliori per le stazioni meteorologiche assieme ad Oregon Scientific e Netatmo) può essere infatti posizionato a parete grazie allo poco spazio che occupa in profondità, oppure può essere tenuto comodamente su un piano utilizzando l’apposito supporto da tavolo. L’ampio display della stazione meteo Bresser Tendence visualizza inoltre sia le previsioni meteo per le successive 12/24 ore con 7 sette grandi icone (sereno, leggermente nuvoloso, nuvoloso, pioggia, pioggia intensa, neve, neve intensa) e le variazioni barometriche, che le informazioni su temperatura e umidità, oltre ovviamente a data e ora che vengono impostate automaticamente tramite la sincronizzazione con il segnale DCF 77. Questa stazione meteo Bresser si rivela dunque termo – igrometro e barometro, ma non pluviometro e anemometro.
Una volta installata la vostra stazione meteo Bresser Tendence nelle nostre opinioni è bene posizionare il sensore esterno della stazione meteo con premura: è necessario infatti sistemarlo in una posizione con libera circolazione dell’aria, al riparo dalla luce solare diretta o da condizioni meteorologiche estreme, oltre che da fonti di calore o da interferenze elettroniche. Successivamente potrete passare all’impostazione dei parametri di altitudine e pressione, in modo da poter ottenere informazioni meteo migliori e più accurate. Se non si svolge questa operazione, l’unità della stazione meteo Bresser Tendence si auto-configura, mostrando le impostazioni predefinite di pressione atmosferica, altitudine (livello del mare) e tutte le rilevazioni dei sensori meteo remoti.


Ottime previsioni meteorologiche

Bresser Tendence
Bresser Tendence

Una volta configurata, la stazione meteo Bresser Tendence è in grado automaticamente di rilevare le variazioni della pressione atmosferica, formulando previsioni meteorologiche per le successive 12-24 ore sulla base dei dati meteo raccolti con una precisione di circa il 70%. Sul display verranno visualizzate le previsioni e non le condizioni meteorologiche attuali, pertanto se durante la notte verrà visualizzata l’icona del sole, non dovrete preoccuparvi:  la vostra stazione meteo Bresser Tendence in questo caso non è difettosa, ma sta solo segnalando la previsione di tempo sereno. Nella finestra relativa alla pressione verrà invece visualizzata a scelta la pressione barometrica attuale (valore misurato e non regolabile), quella a livello del mare o l’altitudine (variabili inseribili dall’utente), con un grafico a barre che riporta la cronologia dei dati di pressione/temperatura/umidità per le ultime 24 ore. Viene inoltre visualizzato sulla stazione meteo Bresser Tendence anche un allarme di alta/bassa temperatura, la temperatura e l’umidità sia interne che esterne con la connessione fino ad un numero massimo di 3 postazioni remote, la pressione barometrica in unità metriche o imperiali, la regolazione dell’altitudine per la compensazione della pressione atmosferica, le fasi lunari ed alcune indicazioni del livello di comfort ambientale (secco, umido ecc.). A questo proposito vi segnaliamo questo interessante articolo sulle influenze delle fasi lunari tratto dal sito Green Me. Nel complesso dunque le prestazioni offerte da questa stazione meteorologica fanno in modo che il suo rapporto qualità-prezzo sia vantaggioso, con un prezzo equiparabile a quello di molti modelli di Oregon Scientific e meno cara dei prodotti  Netatmo.

Bresser Tendence
Bresser Tendence

Orologio radio controllato

La funzione sveglia della stazione meteo Bresser Tendence è invece programmabile sia settimanalmente che con allarme singolo. Inoltre, impostando l’opzione di allarme temperatura, è possibile attivare la modalità di pre-allarme, secondo la quale quando la temperatura scende sotto una certa soglia, la sveglia si attiva prima con un anticipo che può essere preventivamente impostato dall’utente da 15 a 90 minuti. E’ presente in questa stazione meteo anche la funzione Snooze, che permette di ritardare il suono della sveglia. Il segnale orario si aggiorna automaticamente tramite il segnale radio (DCF 77), che viene trasmesso a brevi intervalli di tempo dall’orologio atomico centrale di Francoforte, in Germania. L’orologio della stazione meteo Bresser Tendence ha un campo di ricezione è di circa 1500 km e, se l’icona di ricezione del segnale non è attiva, nella nostra opinione è bene assicurarsi che l’unità sia posizionata a distanza di almeno 2 metri da qualunque fonte di interferenze, come ad esempio televisioni, monitor di computer, forni a microonde e simili.
Inoltre va segnalato che, all’interno di locali con pareti in calcestruzzo come seminterrati o palazzine di uffici, la ricezione del segnale della stazione meteo Bresser Tendence potrebbe indebolirsi. E’ pertanto consigliabile posizionare sempre l’unità principale vicino ad una finestra per una migliore ricezione: ciò non vale solo per questo modello, ma anche per gli altri brand come  TFA Oregon Scientific,  Technoline,  Netatmo o Alecto.

Conclusioni

Dopo averne esaminato le caratteristiche nella recensione, possiamo dire in base alla nostra opinione che la stazione meteo Bresser Tendence è semplice e facile da utilizzare, adatta anche ai meno esperti, e dal buon rapporto qualità-prezzo. Questa stazione meteo del brand Bresser, uno dei migliori oltre ad  Oregon Scientific e Netatmo, fornisce delle informazioni di base abbastanza attendibili e offrendo indicazioni non solo sulla temperatura, ma anche sull’umidità, sulla pressione atmosferica e sulle condizioni ambientali e le fasi lunari, comportandosi da termo – igrometro e barometro (ma non da pluviometro e anemometro). La stazione meteo Bresser Tendence è anche piccola e sottile ed ha un design elegante, uno dei migliori per adattarsi a tutti gli ambienti, rivelandosi nella nostra opinione un apparecchio dalle informazioni complete e abbastanza attendibili che funge anche da sveglia. E’ una stazione meteo che consigliamo a tutti coloro che amano monitorare le condizioni meteorologiche ma non desiderano una stazione meteo troppo complessa da usare o con un prezzo troppo elevato. In caso contrario potrete trovare interessanti anche la Davis Vantage Vue, la Netatmo stazione meteo per smartphone di Netatmo, la Misol Professional Weather Station, la Oregon Scientific LW301 Advanced di Oregon Scientific e la Ventus W831, la maggior parte delle quali ha funzioni complete che comprendono termo – igrometro, anemometro, barometro e pluviometro.

Vantaggi

  • Design elegante e sottile
  • Buon rapporto qualità prezzo
  • Orologio radio controllato
  • Diverse informazioni disponibili
  • Programmabile
  • Sensore esterno per la temperatura

Svantaggi

  • Display un po’ scuro
  • Tasto per la retroilluminazione mancante

Caratteristiche tecniche

Temperatura interna
Intervallo di funzionamento proposto: da -5 °C a +50 °(23,0 °F – 122,0 °F)
Risoluzione temperatura: 0.0,1 °C (2 °F)
Visualizzazione della temperatura selezionabile dall’utente (°C o °F) Umidità (interna)
Intervallo di funzionamento: da 30% a 80%
Risoluzione: 1%
Precisione: 7%
Intervallo di campionamento: 10 secondi
Previsioni meteo: con sette grandi icone: sereno, leggermente nuvoloso, nuvoloso, pioggia, pioggia intensa, neve e neve intensa.
Numero massimo di sensori remoti: 3 (uno incluso)
Intervallo di aggiornamento delle rilevazioni: ogni 45 secondi
Segnale orario radio controllato (DCF77)
Allarme di 2 minuti in crescendo con funzione snooze di 8 minuti
Pressione barometrica
Intervallo di misurazione: da 14,75 inHg a 32,44 inHg (500 Hpa – 1100 Hpa); (374,5 mmHg – 823,8 mmHg)
Risoluzione: 0,003 inHg (0,1 Hpa, 0,08 mmHg)
Precisione: 0,015 inHg (5 Hpa; 0,38 mmHg)
Intervallo di campionamento: 20 minuti
Intervallo di compensazione altitudine: -da -200m a +5000 m (657 – 16404 piedi)
Temperatura remota
Intervallo di funzionamento proposto con batterie alcaline: da -10 °C a + 60 °C (da 14 °F a + 140 °F)
Risoluzione di temperatura: 0.1 °C/ 0,2 °F
Intervallo di funzionamento: da 30% a 80% Risoluzione: 1%
Precisione: 7%
Intervallo di campionamento: 10 secondi
Frequenza di trasmissione RF: 433 MHz
Intervallo di RF: massimo 30 metri (100 piedi)
Intervallo di trasmissione: circa 45 secondi Montaggio a parete o supporto da tavolo
Unità principale: 2 batterie CR2032 da 1,5 V Sensore remoto: 2 Batterie AAA da 1,5 V
Dimensioni Unità principale: 178(Lu) x 120(A) x 9.5(La) mm
Dimensioni Sensore remoto: 37,5(Lu) x 110(A) x 23(L) mm

Vuoi saperne di più?

Clicca QUI per la scheda del prodotto!