Oregon Scientific BAR800W

In questa recensione oggi vi illustreremo le caratteristiche della stazione meteo Oregon Scientific BAR800W. Questa stazione meteo del brand Oregon Scientific, uno dei migliori sul mercato assieme a Netatmo e Bresser, è piccola e compatta, risultando essere uno dei modelli di stazioni meteorologiche tra i più sottili sul mercato, con uno spessore di solo 1 centimetro e un buon prezzo. La stazione meteo Oregon Scientific BAR800W è dotata di termo – igrometro da interni e da esterni (ma non di anemometro, pluviometro e barometro), e misura sia la temperatura che l’umidità dell’aria, i dati relativi alle quali vengono visualizzati sullo schermo insieme all’icona relativa alle previsioni del tempo. Se volete saperne di più su questa stazione meteo del brand Oregon Scientific e le nostre opinioni a riguardo, troverete i punti salienti della recensione nella sezione “Conclusioni”.

Valutazione I Migliori On-Line

Oregon Scientific BAR800W
Oregon Scientific BAR800W

Oregon Scientific BAR800W
Oregon Scientific BAR800W

Design ultrasottile

La caratteristica principale della stazione meteo Oregon Scientific BAR800W è senz’altro il design lineare e ultrasottile, che con il suo spessore di solo 1 centimetro potrebbe far definire questo modello di Oregon Scientific come la stazione meteo più piatta in commercio. La stazione meteo Oregon Scientific BAR800W si può posizionare sia su una superficie piana (come un tavolo) che su parete, ed è è senza dubbio un bell’oggetto che ben si adatta ad ogni ambiente grazie anche al suo ingombro minimo, risultando in questo pari avversaria dei prodotti del brand di riferimento Netatmo ma ad un prezzo decisamente inferiore. La stazione meteo Oregon Scientific BAR800W è dotata di sensore esterno con trasmissione dei dati all’unità principale wireless, essendo così in grado di rilevare sia la temperatura che la percentuale di umidità nell’aria fungendo da termo – igrometro. Questi dati vengono visualizzati sul display LCD insieme agli stessi dati interni, all’icona delle previsioni meteo e a data e ora (radiocontrollati), ma mancano indicazioni relative alla direzione e alla velocità del vento o alle precipitazioni poiché questa stazione meteo Oregon Scientific non ha anemometro e pluviometro. Qualora dunque desideriate una maggiore quantità di dati, nella nostra opinione delle scelte che possono rivelarsi migliori sono la Ventus W155 di Ventus (con pluviometro, anemometro, termo – igrometro e barometro), la TFA Meteotime Duo di TFA (con sensore anemometro, termo – igrometro, barometro e pluviometro collegabile a PC),  di Oregon Scientific, la Netatmo stazione meteo per smartphone di Netatmo (con termo – igrometro, barometro e pluviometro e anemometro aggiungibili) o la Davis Vantage Vue di Davis (completa con anemometro, pluviometro, termo – igrometro e barometro), appartenenti però a fasce di prezzo diverse e superiori al prezzo della Oregon Scientific BAR800W.

Oregon Scientific BAR800: con sensore esterno

Per impostare in modo ottimale il sensore della Oregon Scientific BAR800W, aprite il coperchio della batteria facendolo scorrere, e successivamente spostate la levetta sul canale 1. 3. Selezionate poi EU / UK. (solo per il modello RTGN318D) ed inserite la batteria rispettando le polarità indicate (+ / -). Premuratevi inoltre di premere RESET dopo ogni sostituzione di batteria e di chiudere poi il coperchio della batteria. Dopo ogni inizializzazione del sensore, possono essere necessari fino a 30 minuti per ricevere l’ora dallo stesso, ma non preoccupatevi poiché ciò è normale. Successivamente basterà collocare il sensore nella posizione desiderata mediante il foro per fissaggio a parete o con il nastro biadesivo. Per risultati ottimali nelle nostre opinioni è meglio posizionare il sensore a una distanza inferiore a 30 m (100 ft) dall’unità principale, premurandovi di tenere il sensore lontano dalla luce diretta del sole e umidità. Posizionate poi il sensore di fronte all’unità principale della stazione meteo Oregon Scientific BAR800W, riducendo le interferenze quali porte, pareti e mobili, e posizionate il sensore in un luogo in cui sia possible vedere il cielo, lontano da oggetti metallici/elettronici. La cosa migliore da fare è posizionare il sensore vicino all’unità principale durante i mesi invernali con temperature sotto lo zero, che potrebbero ridurre le prestazioni della batteria e inficiare il segnale di trasmissione. Nella nostra opinione inoltre, dato che il campo di trasmissione può variare in base a molti fattori, è preferibile dover provare diverse posizioni prima di ottenere i risultati migliori con la vostra stazione meteo Oregon Scientific BAR800W, accortezza che va presa però con tutte le stazioni meteo, anche con quelle Netatmo.

Oregon Scientific BAR800W
Oregon Scientific BAR800W

Informazioni perfettibili

Questa stazione meteo si distingue per il poco spazio che occupa e per il suo design accattivante, tuttavia nonostante ciò le funzioni di questa stazione sono abbastanza scarne. Non solo infatti manca la funzione sveglia, ma la Oregon Scientific BAR800W non offre nemmeno la possibilità di retroilluminare il monitor, che quindi risulta impossibile da consultare al buio o con scarsa illuminazione. La pecca maggiore comunque consiste nella scarsità di informazioni fornite: la stazione meteo Oregon Scientific BAR800W infatti permette di visualizzare le previsioni catalogandole solo con quattro icone semplici, che indicano il sole, parzialmente nuvoloso, nuvoloso e pioggia). Le funzioni della stazione meteo Oregon Scientific BAR800W sono dunque perfettibili, dato che, oltre ad umidità e temperatura, la stazione meteo non fornisce informazioni aggiuntive, come ad esempio la previsione di eventi meteorologici particolari o le fasi lunari, cosa che invece è riscontrabile in altre stazioni meteo della stessa fascia di prezzo e di prezzo superiore, come le Netatmo. Per avere maggiori informazioni sui nuovi prodotti Oregon e farvi un’idea riguardo al prezzo dei modelli di questo brand, potete visitare l’apposito  sito internet , dove potrete trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno, o per ricerche di tipo internazionale potete visitare invece questo sito.

Conclusioni

Dopo averne esaminato le caratteristiche principali nella recensione, in base alla nostra opinione possiamo affermare che il design bello ed elegante (oltre che ultrasottile) della stazione meteo Oregon Scientific BAR800W non è purtroppo affiancato da altrettante qualità positive da un punto di vista tecnico. La stazione meteo Oregon Scientific BAR800W infatti per essere un prodotto di un brand leader quale Oregon Scientific non è totalmente all’altezza delle aspettative, ed offre un set di prestazioni opzionali che potrebbe essere decisamente migliore. Nonostante infatti la presenza del sensore esterno termo – igrometro per rilevare la temperatura e l’umidità, i dati forniti risultano scarsi oltre che non eccessivamente affidabili, oltre alla mancanza della funzione anemometro, barometro e pluviometro. Il non avere uno schermo retroilluminato inoltre ne rende praticamente impossibile l’utilizzo di sera e, considerata la cura per il design presente nella stazione meteo Oregon Scientific BAR800W ciò è un peccato. Per la stessa fascia di prezzo vi consigliamo altri prodotti di Oregon Scientific, oppure stazioni meteo di brand quali Technoline e TFA.

Vantaggi

  • Bel design
  • Ultrasottile

Svantaggi

  • Poco affidabile
  • Non è retroilluminata
  • Non ha la funzione sveglia
  • Informazioni scarse

Caratteristiche tecniche

Marca: Oregon Scientific
Modello: BAR 800 white
Peso articolo: 231 g
Dimensioni prodotto: 14,3 x 1 x 12,5 cm
Componenti inclusi: sensore remoto RTGN318
Display digital
Potenza in uscita (Watt): 3 watt
Pile/batterie richieste Sì

Vuoi saperne di più?

Clicca QUI per la scheda del prodotto!